Notes
sommario  10/2003

Notes.

 
  


cerca
nel sito

 

Scrivici
scrivici!

Le scadenze di ottobre

In evidenza

DIRITTI

PATTI CHIARI TRA BANCHE E CLIENTI
A metà ottobre entrano in vigore nuove regole di comportamento che dovrebbero permettere almeno più trasparenza nei rapporti tra istituti di credito e clienti. Resta ancora molta strada da fare per avvicinarsi agli standard europei. Intanto anche Banca d’Italia e Commissione Ue si sono mosse. La prima ha già varato un proprio prontuario indirizzato alle banche. La seconda sta mettendo a punto un regolamento severo.

CONSUMI

RC AUTO, QUALI COMPAGNIE HANNO CONGELATO LE TARIFFE
Mentre sulle strade si contano meno incidenti, grazie anche alle norme più severe introdotte dal nuovo codice stradale, dal fronte assicurativo arriva una pausa per quanto riguarda le tariffe. Pausa che deriva però non dai risparmi ottenuti dai bilanci delle compagnie ma dall’accordo firmato con governo e associazioni dei consumatori. Non tutte le compagnie si sono uniformate allo stesso modo ai principi fissati dall’accordo: vediamo cosa prevedono.

BUDGET

CANE ASSICURATO, GUAIO EVITATO
O per lo meno danno riparato senza rischiare di subire pesanti ricadute. Stipulare una polizza di responsabilità civile per il proprio "fido" non è solo consigliabile ma doveroso per tutti i proprietari di cani. Con poche decine di euro in più si può estendere la cosiddetta polizza del capofamiglia anche agli eventuali danni causati dal cane. In questo modo si può dormire tranquilli. L’attenzione comunque non è mai troppa.

ALTRI SERVIZI


A CONTI FATTI - Rca, con il ritorno al profitto tariffe più basse?
RISPARMIO - La ripresa parte dal mercato tecnologico
DIRITTI IN FAMIGLIA - Come riconoscere il figlio nascosto
PREVIDENZA- Aggiornate le rendite Inail - Nuove fasce per gli "assegni" familiari - Autonomi, eccezione ridotta - Maternità, stessi diritti per i co.co.co.
SPORTELLO APERTO
NUMISMATICA -
Dio salvi la regina
BUDGET - Notaio, quando servirsene e quando farne a meno
DOMANDE & RISPOSTE - L’amministratore sbaglia: deve pagare il vecchio proprietario
IN AGENDA - Per la casa da ristrutturare sempre meno provvidenze - Bond argentini ancora più amari - Le scadenze

 

Se vuoi avere le altre pagine del NOTES puoi richiederne copia (in Acrobat) tramite e-mail a Spics.