Sommario.
Disegna e colora

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Qui parliamo noi.


NECESSARIO SINTONIZZARSI

Ho un sogno che non riesco a levarmi dalla testa: studiare all'università di Oxford! Non riesco a rinunciarci perché so che potrei esserne capace: conosco molto bene l'inglese e ho degli ottimi voti in tutte le materie, quindi potrei essere ammessa. Tuttavia, a Oxford ci sono piani di studio diversi e più provo a documentarmi più mi confondo. So che rimpiangerei di non aver provato! Non penso ad altro. È una contraddizione continua, mi ritrovo sempre più confusa e combattuta. Che fare: informarsi e tentare o essere realista e metterlo da parte?

Oxfordina (si spera) '95

 

oxford

Vuoi che sia il luogo, Oxford, a determinare chi sarai nella vita, o te stessa? Nelle tue parole non si capisce quali siano i desideri e gli obiettivi personali e professionali che hai e che, invece, sono fondamentali nel guidare studi e scelte. Chiarisci bene con te stessa che lavoro vorrai fare nella tua vita, quindi decidi se l'esperienza di studi a Oxford sia la migliore scelta o se possono essere sufficienti un progetto Erasmus (periodi di studio all'estero riconosciuti dall'università italiana) o la stesura della tesi presso quell'università. Per toglierti ogni dubbio, raccogli anche qualche testimonianza di studenti che si sono formati all'estero.

MANCA LA VOGLIA O IL METODO?

Sono un ragazzo che non riesce più a studiare come dovrebbe. I docenti e mia madre dicono che succede già da un bel po'. Purtroppo la voglia non torna. Come posso fare? Avete qualche consiglio?

Gabriele

studio

Di solito quando la voglia si perde, è perché già molto prima si è perso altro! Non ci scrivi cosa studi, forse il percorso e la scuola non fanno per te e allora conviene essere sinceri con se stessi e trovare altre strade o orientarsi verso il mondo del lavoro. Se, invece, l'indirizzo di studi ancora t'interessa, i problemi potrebbero essere: un'eccessiva distanza tra teoria e pratica, e allora potresti chiedere ai docenti di inserire più attività laboratoriali; oppure un metodo di studio che mal si adatta alla complessità crescente delle materie, e allora potresti studiare con dei compagni più abili e adattare il tuo metodo al loro.   

 

 

Ciao, ho 13 anni e cerco amici che possano capirmi e aiutarmi. Adoro leggere e sto scrivendo un mio libro. La musica è parte di me, infatti suono il pianoforte; se volete saperne di più vi aspetto per vivere qualcosa di fantastico insieme. Scrivetemi in tanti!

Cecilia   

FORTE COI DEBOLI E' DA DEBOLE

Quando vado al parco, uno dei miei amici prende sempre in giro un vecchietto che sta tutto il giorno su una panchina. Dice che assomiglia a un gorilla e, a volte, addirittura gli va vicino e gli fa versi e boccacce. Quell'anziano signore non dice nulla, ma credo soffra a vedere che la "gioventù d'oggi" si comporta così. Vorrei dire al mio amico quel che penso, ma temo di compromettere la nostra amicizia.

CatwomanXD

anziani

È molto triste quello che scrivi. Ci chiediamo perché dei ragazzi dovrebbero trovare divertente mancare di rispetto a una persona anziana, che non può difendersi! È come il bullo a scuola che se la prende con chi è più piccolo, solo o indifeso! Forse devi chiederti il valore che dai alla tua dignità e a quella delle altre persone e perché scegli un certo tipo di amici. È una vera amicizia quella in cui non puoi dire ciò che pensi, perché temi che sarai derisa come quell'anziano signore? Pensa seriamente alle risposte che darai, definiranno chi sei e sarai!   

I GUSTI CAMBIANO CRESCENDO

Ho avuto un problema con una mia amica e volevo dire un grazie speciale al "Giornalino" che me l'ha risolto. Non lo leggo da molto. All'inizio non mi convinceva perché non c'erano abbastanza fumetti per i miei gusti; poi mi sono appassionata alle lettere che noi ragazzi scriviamo e ho iniziato a volere solo questo.

Una lettrice

giornalino

In effetti, hai colto nel segno! Il Giornalino ogni settimana lavora con attenzione e impegno per raggiungere un giusto equilibrio tra i suoi contenuti (fumetti, informazione, curiosità, giochi...) per poter soddisfare al meglio tutti i suoi lettori. Felici di esserci riusciti anche con te!
  

 
SCRIVETE LE VOSTRE E-MAIL
A QUESTO INDIRIZZO:

quiparliamonoi@ilgiornalino.org 
POSTA: "IL GIORNALINO" - 
VIA GIOTTO 36 - 20145 MILANO
sms 335.69.76.795

Editoriale
Qui parliamo noi
Chiedo a Zio Giò
Che storia
G come Gesù
Canale G
Billa
Tommy Gi
Raffa per te
Fumetto
Giochi

 
Giromondo 



Un nuovo record di mongolfiere è stato battuto nei cieli francesi. 343 palloni erano posizionati in verticale ed allineati e si sono alzati contemporaneamente in volo.




 
Poster

 


Abbonati on line
 
Il Giornalino - Sommario


©2011 Copyrights - Periodici San Paolo s.r.l.