Sommario.
Disegna e colora

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chiedo a zio Giò.

RIghe o strIsce, cosa sceglIere?

Caro Zio Giò, perché le linee orizzontali ingrassano?

Caterina

In realtà uno studioso tedesco, Hermann von Helmholtz, aveva dimostrato che l'occhio è ingannato dalle righe, e quelle verticali ingrasserebbero più delle orizzontali (anche se la differenza è minima). Stessi risultati ha ottenuto, pochi anni fa, lo psicologo inglese Peter Thompson, che addirittura ha dimostrato che le righe verticali aumentano la percezione della larghezza del 6%. Le righe, orizzontali e verticali, vanno comunque indossate, sui capi d'abbigliamento, con parsimonia.

Lingue straniere

La riga multicolore genera l'effetto "minestrone" e può risultare impegnativa da portare. Meno difficile la riga monocromatica, che se ben abbinata al resto dell'abbigliamento dona solarità alla persona.

IncollatI al vIdeogame

Caro Zio Giò, è vero che giocare con i videogame può dare dipendenza?

I nipoti numero 1

Utilizzare molto intensamente i videogiochi fa venire voglia di usarli sempre di più (anche se non si parla di vera dipendenza): perché si vuole migliorare; ci si sente sempre più bravi; ci si isola dai pensieri e dalle preoccupazioni della vita. Questo vale per i videogame, ma anche per la tv e Internet.

IncollatI al vIdeogame

Volete giocare in sicurezza? Fatelo non più di due ore al giorno, possibilmente non la mattina presto o la sera prima di dormire. Preferite i giochi in cui ci si sfida tra amici. E se il gioco vi richiede di sterminare tutti i nemici, ricordate che siete immersi in una finzione. La vita vera, che richiede il vostro impegno e la vostra intelligenza, si vive a gioco spento.

E poI arrIva Il multIverso

Caro Zio Giò, esistono altri universi oltre al nostro?

F. da Verona

Al momento è impossibile dimostrarlo con prove scientifiche, ma secondo alcuni studiosi quello nel quale esistono tutti i corpi celesti che conosciamo (stelle, pianeti, galassie, ecc.) sarebbe solo uno dei tantissimi – infiniti – universi. Questo insieme gigantesco di universi viene chiamato "multiverso".

Il Multiverso

Dove sta il bello? Nel fatto che questi universi potrebbero essere paralleli rispetto al nostro. Per essere certi che queste teorie siano esatte, gli scienziati stanno studiando le particelle degli atomi e analizzando la teoria del Big Bang (che avrebbe originato il nostro universo). Il primo teorico degli universi paralleli è stato il fisico americano Hugh Everett III.

Lalalalalaaaaa…

Caro Zio Giò, da che cosa dipende il fatto di essere intonati o stonati?

Giorgia

Dipende dall'orecchio, dal cervello, dalla laringe, dalla respirazione. Questi elementi, ben coordinati assieme, ed educati allo scopo, riescono a far emettere suoni melodiosi e non stonati.

Stonati

In linea generale, sono pochissimi i veri stonati al mondo, e sono le persone che non riescono a far corrispondere il giusto suono al comando che il cervello ha dato alla voce. Una scuola di canto può aiutare chiunque a impostare la voce, trasformando gli stonati in intonati. Quanto a diventare cantanti provetti… è tutto un altro discorso: c'è di mezzo il talento, dote innata che possiedono in pochi.

CoccInella? Porta bene

Caro Zio Giò, perché si pensa che le coccinelle portino fortuna?

Francesca

Sarà per il colore delle elitre (la calotta che ricopre le ali), rosso intenso, considerato benaugurante. Sarà per i suoi piccoli puntini, in numero dispari; sarà per il fatto che è carnivora, e si nutre di altri insetti e di afidi, ossia dei parassiti delle piante, aiutando in questo modo – in maniera del tutto naturale – il lavoro degli agricoltori e dei giardinieri.

Coccinella portafortuna

Per tutti questi motivi, la coccinella è un insetto amato dall'uomo, e considerato piccolo portafortuna (per chi crede nella fortuna) che viene accolto con gioia nelle case, e non scacciato, come avviene per mosche e zanzare.

VertIcal CIty

Caro Zio Giò, potresti parlarmi della Dubai City Tower?

Giovanni

Adagiata sul Golfo Persico, la Dubai City Tower dovrebbe essere un imponente e altissimo grattacielo. In realtà si tratterebbe di sei edifici (da 400 piani, con collegamenti ogni 100 piani e una piazza al centro) che andrebbero a convergere, con una spirale, in un'unica struttura.

Dubai

C'è ancora mistero attorno all'esatta altezza della Dubai City Tower, che i progettisti e proprietari tengono segreta (in modo che non venga superata da altri progetti in fase di studio). Annunciata già diversi anni fa, la torre è considerata tecnicamente fattibile, ma economicamente difficoltosa da realizzare.

 

SCRIVI A...
IL GIORNALINO - ZIO GIÒ
VIA GIOTTO 36 - 20145 MILANO
E-MAIL:
zio_gio@ilgiornalino.org
sms: 335.69.76.795

Editoriale
Qui parliamo noi
Chiedo a Zio Giò
L'inviato speciale
Obiettivo natura
Che storia!
G come Gesù
Canale G
Billa
Tommy Gi
Raffa per te
Fumetto
Giochi

 

Scelti per voi 



stilistaperbarbie.it

uno spazio online che mette alla prova il talento di bimbe e giovanissime. Se vi piace la moda, e amate disegnare e preparare con ago e filo i vostri vestitini...

L'intervista a...



Disegna e colora

 


Abbonati on line
 
Il Giornalino - Sommario


©2011 Copyrights - Periodici San Paolo s.r.l.