Periodici San Paolo - Home Page

Un inedito di...

  
Enrico Testa

a cura di Daniele Piccini
  


   Letture n.638 giugno-luglio 2007 - Home Page
Enrico Testa.
Enrico Testa è nato nel 1956 a Genova, città dove insegna Storia della lingua italiana all’università. Autore di volumi saggistici e curatore dell’antologia Dopo la lirica. Poeti italiani 1960-2000 (edita nel 2005 da Einaudi), ha pubblicato le sue due principali raccolte di versi, In controtempo (1994) e La sostituzione (2001), sempre da Einaudi. Per lo stesso editore ha tradotto nel 2002 Finestre alte di Philip Larkin.

  
 
ma dove vanno questi
che urtandosi in processione
e seguendo direzioni opposte
percorrono senza requie
Oxford Street?
A quali insegne obbediscono?
E che reliquie adorano?

Si muovono gomito a gomito
come presi in una bufera
inavvertita e sottile
e affrettano il passo ansioso
prima che Londra torni
un solo viottolo erboso

  

  
IL COMMENTO DELL’AUTORE

La poesia nasce dal senso di vertigine provocato dalla folla in una strada londinese e visionariamente s’interroga sulle ragioni e sul fine di questo movimento.

e.t.

   Letture n.638 giugno-luglio 2007 - Home Page